venerdì 30 maggio 2014

Ravioli al sugo di salsiccia

Ciao ragazzi :) Domenica scorsa ho deciso di preparare una gustosa ricetta utilizzando i ravioloni ricotta e prosciutto cotto del Pastificio Matricardi. Il risultato è stato davvero buono grazie agli ottimi ingredienti utilizzati: i ravioloni erano molto delicati e con un ripieno bello ricco!
Quindi vado subito a riproporvi la mia ricetta.


Ingredienti:   ravioloni Matricardi
                               pancetta
                               salsiccia
                               passata di pomodoro
                               1 carota
                               1 cipolla
                               1 gambo di sedano
                               parmigiano grattugiato
                               olio, burro
                               sale, pepe, vino bianco

Tritare la carota, la cipolla, il sedano e la pancetta e soffriggere con un po' di olio e di burro. Aggiungere la salsiccia tolta dal budello e sbriciolata, spruzzare un po' di vino bianco e lasciare insaporire per circa 10 min, quindi aggiungere la passata di pomodoro. Salare, pepare e portare a cottura.
Cuocere i ravioloni ricotta e prosciutto cotto in acqua bollente salata; scolarli e condirli con parte del sugo. Ricoprire il fondo di una teglia imburrata con uno strato di ravioloni, cospargere qualche cucchiaiata di sugo e del parmigiano; fare un secondo strato di ravioloni, sugo e parmigiano, e continuare fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminare con sugo, parmigiano e qualche fiocco di burro. Infornare per 20 min.
Se volete provare anche voi questi ravioloni potrete acquistarli direttamente in sede o tramite l'e-shop. Troverete tutte le informazioni sul sito: http://pastificiomatricardi.it/

domenica 25 maggio 2014

Pastificio Matricardi

Mie care amiche del blog, oggi con piacere vi parlo di un'azienda di Napoli, produttrice di pasta fresca all'uovo, di cui ho avuto il piacere di provare alcune delle loro prelibatezze: il Pastificio Matricardi.
Un'azienda con circa 60 anni di esperienza ed attenzione per la qualità della materia prima, che ha saputo nel tempo mantenere il suo carattere di artigianalità e la bontà della sua pasta.
L'attività nasce nel febbraio del 1956 dalla dedizione del suo fondatore, Alfredo Matricardi, inizialmente con pochi prodotti completamente lavorati a mano ed espandendo, man mano, la produzione con tanti diversi tipi di pasta fresca ripiena e non. La produzione, infatti, comprende:
Pasta ripiena
Produzione giornaliera:
  • Ravioloni con: ricotta e prosciutto cotto, ricotta e spinaci, ricotta e parmigiano
  • Capresi con ricotta e provola
  • Tortellini con prosciutto cotto e parmigiano
  • Raviolini con prosciutto cotto e parmigiano
  • Cappelletti Bolognesi con: prosciutto crudo, carne di manzo, parmigiano
Su prenotazione:
  • Ravioloni con: ricotta e rucola, ricotta e carciofi, ricotta e zucchine, ricotta e prosciutto crudo, ricotta e funghi, ricotta e radicchio, ricotta e basilico, ricotta e melanzane
  • Cannelloni ripieni
  • Medaglioni o Roullè
  • Crepes con besciamella, prosciutto cotto e provola
  • Pansotti con ripieno a scelta

Pasta non ripiena
Tagliatelle, lagane, fusilli, calamarate e paccheri, farfalle tricolore, conchigliette tricolore, cazzerelli abruzzesi, pappardelle, tagliolini, pasta alla chitarra, gnocchi di farina e patate, sfoglie per cannelloni e per lasagna (di diverse misure), scialatielli, trofie, paglia e fieno, orecchiette.

Nel fine settimana:

Frittura mista con crocchè di patate, arancini di riso, provola impanata, mozzarella in carrozza, frittatine di pasta, melanzane impanate, carciofi, pizzette.
Vi invito a visitare il loro sito per vedere nel dettaglio tutti i tipi di pasta prodotti, e a seguirli sulla pagina facebook:
L'azienda si occupa sia di vendita al dettaglio di pasta fresca all'uovo che di forniture per ristoranti e catering.
Oltre alla vendita diretta, potete acquistare anche online collegandovi al sito: http://shop.pastificiomatricardi.it/  con consegna a Napoli e provincia.
Continuate a seguirmi per le ricette che preparerò con alcuni dei loro prodotti.

martedì 13 maggio 2014

Cous Cous allo scorfano e verdurine

Care followers ieri sera ho deciso di provare una ricetta nuova con il cous cous e devo dire che è venuta proprio bene, quindi ve la ripropongo. Spero vi piaccia :)


Ingredienti:   cous cous (1/2 bicchiere a persona)
                               2-3 scorfani (o altro pesce da zuppa)
                               piselli
                               punte di asparagi
                               brodo vegetale
                               pomodori Star Polpabella
                               prezzemolo
                               olio, cipolla e 1 spicchio d'aglio


Preparazione della zuppa di pesce:
Rosolare uno spicchio d'aglio e versarvi i pomodori Star Polpabella, lasciare cuocere per 5 min circa, quindi aggiungere il pesce. Salare e portare a cottura aggiungendo un po' di prezzemolo tritato. Diliscare e spezzettare il pesce, tenerlo da parte con il sughetto.

Preparazione del cous cous:
Sbollentare i piselli e le punte di asparagi, scolarli e metterli da parte. Preparare il brodo con un dado Star vegetale.
Rosolare la cipolla in un po' di olio, aggiungere il cous cous mescolare bene e versare qualche mestolo di brodo caldo. Continuare a girare e far cuocere per circa 5 min, aggiungendo se occorre un po' di brodo. Mettere le verdure, e il pesce con il sughetto. Far amalgamare bene gli ingredienti mescolando finché non viene assorbito tutto il brodo.

domenica 11 maggio 2014

Auguri a tutte le mamme

Quest'anno per la festa della mamma regalate un'azalea dell'AIRC, farete felici le vostre mamme ed aiuterete l'Associazione Italiana per la Ricerca sul cancro

venerdì 2 maggio 2014

Crêpes con farina di riso

Continua la mia collaborazione con la Riso Guerrini con una ricetta facile e veloce per le crêpes con farina di riso.


Ingredienti (per 15 crêpes):
                         3 uova
                        125 g farina riso Guerrini
                        125 g farina 00
                        250 ml latte
                        25 g burro
                        sale e pepe
Ripieno:
                        500 g spinaci
                        300 g robiola o crescenza
                        noce moscata
                        sale e pepe

Per la preparazione delle crêpes: sbattere le uova con un pizzico di sale e pepe. Aggiungere la farina ed il latte e mescolare bene tutti gli ingredienti. Sciogliere un po' di burro in una padella antiaderente e friggere le crêpes ponendo qualche cucchiaiata d'impasto e rigirandole con l'aiuto di una paletta.
Per il ripieno: sbollentare gli spinaci, scolarli bene e tagliuzzateli. Aggiungere un formaggio cremoso tipo la robiola o la crescenza, un pizzico di noce moscata, sale e pepe. Mescolare bene, riempire le crêpes, arrotolarle e ripassarle velocemente in padella.
Quale occasione migliore per preparare le mie crêpes quella di inaugurare la mia piastra vinta col concorso "President per un giorno" :)



Ti potrebbe interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...