lunedì 21 aprile 2014

Gran Ragù Star: paccheri gratinati

Fra i prodotti Star troviamo la gamma dei sughi pronti ideali per preparare piatti gustosi all'ultimo minuto.
Di questa linea ho potuto assaggiare:
  • Gran Ragù Star classico
  • Gran Ragù Star con Speck
  • Gran Ragù Star Salsiccia
  • Fatti così al basilico
La ricetta del ragù tradizionale per eccellenza, dal gusto ricco e dal sapore inimitabile. Il GranRagù Classico è preparato senza conservanti e senza l'aggiunta di elementi che possano prolungare la data di scadenza. Senza glutine.

Gran Ragù Star con speck
Un ragù saporito preparato con carni selezionate e speck affumicato naturalmente con legno di faggio. Senza glutine.
Un ragù prelibato preparato con carni e salsiccia selezionate arricchito da un tocco di pregiato Montepulciano d'Abruzzo Doc. Senza glutine.
Il sugo dal gusto ancora più fresco, con il profumo intenso e inconfondibile del basilico. Senza glutine.
Ecco adesso la mia ricetta:
PACCHERI GRATINATI
Ingredienti:   paccheri
                              Gran Ragù Star Salsiccia
                              funghi secchi
                              pangrattato
                              parmigiano grattugiato

Ammollare i funghi per 5 min in acqua tiepida. Mettere il sugo Gran Ragù Star con salsiccia in un tegame, aggiungere i funghi e far cuocere per qualche minuto.
Cuocere la pasta al dente, scolarla e metterla nel sugo. Amalgamare bene, mettere in una teglia e ricoprire con pangrattato e parmigiano grattugiato mescolati.
Infornare per pochi minuti fino a formazione della crosta.

lunedì 14 aprile 2014

Coniglio alla cacciatora


Ingredienti:  coniglio
                              Polpabella Star
                              1 spicchio d'aglio
                              aceto bianco
                              vino Riesling Doc Quaquarini
                              olio
                              timo
                              sale, pepe

Spezzettare il coniglio e tenerlo a bagno con acqua e un po' d'aceto bianco per 30 min. Sciacquarlo, asciugarlo e metterlo a rosolare in un tegame con olio ed uno spicchio d'aglio intero, che toglierete non appena sarà rosolato. Salare, pepare ed aggiungere qualche rametto di timo fresco.
Bagnare con un po' di vino bianco Riesling Doc Quaquarini e far evaporare. Aggiungere Polpabella Star, abbassare la fiamma e portare a cottura il coniglio.
Vi consiglio di gustarlo accompagnandolo con il  Pinot nero Blau Doc Quaquarini.

sabato 12 aprile 2014

Pantene Pro-V Protezione Giovinezza 7

Eccoci qui con un nuovo progetto di Desideri Magazine:Pantene Pro-V  Protezione Giovinezza 7 un nuovo trattamento per proteggere i nostri capelli dai processi d'invecchiamento, garantendo brillantezza e corposità anche col passare del tempo!
Con l'avanzare dell'età, i capelli tendono a indebolirsi e diventare fragili, tanto da spingere molte donne all'idea di ricorrere a tagli drastici che restituiscano forma e volume alla capigliatura. Partendo dall'esperienza nella cura della pelle, i ricercatori del Pantene Pro-V Hair Research Institute hanno messo a punto una serie di trattamenti finalizzati alla protezione di 7 proprietà dei capelli giovani:
  • Forza contro i danni da spazzola
  • Corposità
  • Splendore
  • Levigatezza
  • Idratazione
  • Riparazione dai danni superficiali
  • Punte definite
Pantene Pro-V Protezione Giovinezza 7 ripristina la naturale bellezza dei capelli, che non avranno più bisogno di essere tagliati!
Il kit del progetto del Club dei Desideri è così composto:
Per me:
• 1 Shampoo Pantene Pro-V Protezione Giovinezza 7 (250 ml)
• 1 Balsamo Pantene Pro-V Protezione Giovinezza 7 (200 ml)
• 1 BB Crème Pantene Pro-V Protezione Giovinezza 7 (145 ml)
Da distribuire alle mie amiche, colleghe e conoscenti:
• 30 campioni di Balsamo Pantene Pro-V Protezione 
Giovinezza 7 (10 ml)
Questionari per la ricerca di mercato, per intervistare 
amiche e conoscenti.
Personalmente la prima cosa che ho notato, oltre alla profumazione molto gradevole, è che idratano e donano brillantezza e morbidezza senza appesantire troppo il capello. E voi avete già provato i prodotti di questa linea? Sono curiosa di sentire il vostro parere!

mercoledì 9 aprile 2014

Saikebon Star

Oggi vi voglio parlare di questo nuovissimo prodotto della Star ideale per chi ama la cucina orientale: i Nodulini orientali Saikebon. Un nuovo e stuzzicante prodotto pronto in soli 3 minuti e senza sporcare la cucina!
Potete trovarlo in comode bag per averlo sempre a portata di mano in casa, o in pratiche cup per poterlo mangiare ovunque in tutta comodità.
Potete mangiarli così come sono o impreziosirli con pochi ingredienti ed in pochissimo tempo. Io li ho provati così:
                                Brodo Star carne mista
Mettete sul fuoco un pentolino con 150 ml di brodo Star del gusto che meglio si adatta ai noodles che state preparando. Una volta raggiunta l'ebollizione versare i nodulini contenuti nella bag di Saikebon. Fare cuocere per circa 3 minuti girando di tanto in tanto.
Quando i nodulini avranno assorbito tutto il brodo, versarvi il contenuto della bustina che trovate all'interno della bag, girate per insaporire bene e servite.

domenica 6 aprile 2014

Riso venere Guerrini con verdure

Questa volta mi sono cimentata in una ricetta con il riso nero Venere integrale Guerrini. Ero davvero tanto curiosa di provarlo perché finora non conoscevo questa qualità. Devo dire che mi piace tanto perché mantiene la cottura, è ricco di fibra ed ha sia un sapore che un profumo particolare.
Alla fine il piatto è bello anche a guardarsi perché il riso nero fa spiccare i colori vivaci delle verdurine. Provatelo....non vi deluderà!


Ingredienti:        Riso nero Venere Guerrini
                                    2 zucchine
                                    1 peperone rosso
                                    1 peperone giallo
                                    2 carote
                                    1 cipolla
                                    pinoli
                                    olio, sale e pepe

Mettere a cuocere in abbondante acqua salata il riso venere nero Guerrini per 45-50 min.
Mondare e tagliare a julienne tutte le verdure. Rosolare la cipolla in poco olio, aggiungere i pinoli e farli tostare un po'. Unire le verdure, il sale, il pepe e cuocere per circa 5 min.
Scolare il riso ed aggiungerlo alle verdure amalgamando bene per farlo insaporire.

Vi ricordo che l'azienda Guerrini per premiare i miei followers mette a disposizione 1 buono sconto del 15% facendo acquisti sul sito e-shop www.shop-risoguerrini.com inserendo nello spazio Coupons la scritta “ScontoBLOG” (1 solo per il primo acquisto). Vi invito quindi a non lasciarvi sfuggire l'opportunità di scoprire la bontà di questi prodotti.

martedì 1 aprile 2014

Sartù di riso in collaborazione con Guerrini e Star

Oggi vi propongo una vera e propria goduria della cucina napoletana: il sartù di riso!


Ingredienti:    400g di riso baldo Guerrini
                                300g di carne tritata
                                150g di piselli
                                60g  di parmigiano grattugiato
                                100g di burro
                                pancetta tagliata a dadini
                                60g di salsiccia (cervellatina)
                                aglio e prezzemolo
                               Pummarò Vellutata Star
                               Provola o fiordilatte
                               6-7 uova (di cui 2 sode)
                               Olio, sale, pepe, pane grattugiato
                               Poca carne per il ragù (girello o prosciutto di maiale)

Rosolare la cipolla tritata in 20g di burro e la  pancetta, mettervi i piselli. Salare, pepare, mettere un po’ di brodo e portare a cottura facendo in modo che i piselli rimangano ben asciutti. Preparare il ragù con  un po’ di aglio, la carne, la salsiccia e Pummarò Vellutata Star.
Con 2-3 uova e gli ingredienti necessari, preparare   le polpettine, friggerle e unirle al sugo e alla salsiccia. Affettare la mozzarella e la salsiccia.
Cuocere il riso Guerrini, scolarlo,condirlo con il sugo, versarvi il parmigiano e due uova. Amalgamare bene e versare gran parte del riso in uno stampo dal bordo alto, imburrato e cosparso (sia nel fondo che nelle pareti) di pane grattugiato.
Affettare le uova sode. Riempire lo stampo disponendo a strati tutti gli  ingredienti. Mettere  il rimanente parmigiano e un po’ di ragù. Terminare coprendo tutto con uno strato di riso. Cospargere la superficie di pane grattugiato e qualche fiocchetto di burro. Lasciare gratinare al forno a temperatura moderata per 30-40 minuti circa.

Ti potrebbe interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...