sabato 5 dicembre 2015

Vellutata di porri al miso

Per riscaldare le fredde serate invernali, non c'è niente di meglio di una vellutata di porri accompagnata dai crostini.
Avendo utilizzato per prepararla un dado al miso di Fattoria Italia, ho deciso di adattare la ricetta anche ai vegani sostituendo latte e panna con quelli di soia.


Ingredienti x 4 persone:    400 g porri
                                                             400 g patate
                                                             1 dado al miso Fattoria Italia
                                                             1 cipolla, aglio
                                                             4 rametti di prezzemolo
                                                             125 ml  latte di soia
                                                             125 ml  panna di soia
                                                             pepe bianco q.b.

Procedimento:
Pulire i porri togliendo le foglie più esterne e tagliarli a rondelle. Sbucciare le patate e tagliarle a dadini; tritare l’aglio e tagliare la cipolla a fettine sottili.
Mettere il tutto in una pentola, coprire di acqua ed aggiungere un dado al miso.
Far cuocere per 20 minuti circa. Togliere dal fuoco e frullare il tutto con il frullatore ad immersione. Rimettere la pentola sul fuoco, aggiungere il latte e la panna di soia, girare ed appena incomincia a bollire spegnere.
Servire caldo con il prezzemolo tritato, un po' di pepe e crostini di pane o di pancarré tostati.

12 commenti:

  1. Buona la vellutata di porri ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  2. Sicuramente la vellutata con i porri è ottima, purtroppo non conosco il miso, ma sicuramente l'avrà resa più gustosa:)
    Buon fine settimana
    Flora

    RispondiElimina
  3. Neanch'io conosco il miso...la tua vellutata è sicuramente buonissima e molto delicata, particolarmente adatta a questo periodo, mi ispira e mi piace tantissimo, bravissima, complimenti:)).
    Un bacione e buona domenica:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara anch'io l'ho scoperto da poco, in pratica è un condimento a base di soia e cereali, provalo è buono! Buona domenica anche a te :)

      Elimina
  4. che buone queste vellutate...
    ciaooo

    RispondiElimina
  5. Whow, che delicate queste vellutate. Le mie figlie le adorano!!
    Bravissima!!! Un bacione tesoruccio!!

    RispondiElimina
  6. fa sempre piacere una buona vellutata calda con questo freddo, brava!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  7. Guarda anche se qua oggi e' una giornata primaverile, da non crederci, questa vellutata me la preparero' lo stesso perche' troppo buona!! :)
    Ciaooooooooo

    RispondiElimina
  8. Adoro le vellutate Adenina, mi incuriosisce parecchio questa tua versione insolita.. da provare!!!

    RispondiElimina
  9. Buongiorno cara, che delizia mi proponi!! Semplice e sfiziosa.
    Mi piace :*
    Marina

    RispondiElimina
  10. Tantissimi auguri di Buon Natale Stellina!!!

    RispondiElimina
  11. Certo che mi va di seguirti :-) Sai che io non utilizzo prodotti di origine animale; ho trovato questa ricetta perfetta per me, adoro il miso! Ciao complimenti e a presto
    Federica :-)

    RispondiElimina

Ti potrebbe interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...