domenica 4 gennaio 2015

Tutorial: calze della Befana

Buon 2015 a tutti! Dopo una breve pausa per dedicare il mio tempo alla famiglia durante queste feste, eccomi qua con il mio primo post dell'anno. E siccome fra pochi giorni sarà l'Epifania, perché non partire con un post dedicato alle calze della Befana! Ho raccolto da internet una serie di calze originali e di diversi materiali, facili da fare.Infatti non serve essere delle esperte in cucito per realizzare una calza della Befana, basta avere un po’ di stoffa e tanta fantasia.Per la stoffa potete utilizzare di tutto, ma l'ideale è scegliere qualcosa di resistente come il panno, un vecchio sacco di juta, il feltro o perché no un vecchio jeans!
Occorrente:

  • tessuto resistente
  • foglio di carta
  • matita
  • forbici
  • spilli
  • per le decorazioni: pezzi di stoffa, glitter, perline

Procedimento:
Una volta scelto il tessuto, si passa a disegnare su un foglio di carta la forma della sagoma che si vuole dare alla propria calza, cercando di disegnare delle linee tonde e larghe. Quindi con degli spilli si fissa la carta sulla stoffa e si taglia lungo i bordi.
Ottenute due sagome perfettamente uguali tra loro, s’iniziano a cucire i lati, lasciando aperta solo la parte alta. Una volta cucita, la calza va decorata con tutta la vostra fantasia utilizzando dei quadrati di stoffa colorata per creare finte toppe sui lati della calza e decorazioni natalizie (stelle cadenti, alberi di Natale, renne, pupazzi di neve ecc.) facilmente reperibili ad esempio riciclando un vecchio maglione dismesso. Le toppe possono essere incollate con la colla o cucite. Per personalizzare la calza si può scrivere anche il nome del destinatario.
Sui bordi e vicino all’apertura per abbellirla si possono utilizzare glitter, perline e nastri colorati, infine non resta che cucire un piccolo gancio vicino all’apertura con del nastro di raso o del fil di ferro, riempirla di dolcetti e caramelle ed appenderla.

12 commenti:

  1. che belle queste calze!!! mi piace la terza e vedo che non e' difficile farle da se :)
    Buon Anno!!

    RispondiElimina
  2. Mi hai dato una buona idea. Grazie, proverò a farle per i miei nipotini

    RispondiElimina
  3. Como cada año, nuestro tren parara en alguna estación, depende de cada uno de nosotros dejar ir a la tristezas, miedos, frustraciones, malos momentos, desamor. Agradece a cada uno de ellos.. su compañía y sus enseñanzas, aunque hayan sido dolorosas, déjalos ir, déjalos bajar de este tren. Deseo que en esta parada, a tu tren suban miles de bendiciones, sueños alcanzables, amor, abundancia, fuerza y determinación para seguir tu viaje.
    Hoy en mi vagón quedaran puestos desocupados y espero te sientes a mi lado para compartir junt@s este nuevo viaje. FELIZ NUEVO COMIENZO EN ESTE AÑO 2015!!!

    RispondiElimina
  4. Il cucito non è il mio forte ma dalla tua spiegazione sembrano facili da fare. Bel post ed auguri anche a te!

    RispondiElimina
  5. Non resta che riempirle con tanta cioccolata queste calze :)

    RispondiElimina
  6. Ciao e buon anno nuovo! Mi piacciono queste calze della Befana, quella fatta riciclando un vecchio jeans è un'idea davvero originale

    RispondiElimina
  7. ma come fai a farle? sei proprio brava!! :) Buon Anno... qua nebbia fittissima :(

    RispondiElimina
  8. mille colori queste calze... come una bellissima canzone :(
    brava!!!

    RispondiElimina
  9. che belle!! ciao cara... provero' a farne una :)
    Buona Befana!!

    RispondiElimina
  10. Ciao, ti ringrazio per essere passata dal mio blog, mi aggiungo con piacere alla lista dei tuoi lettori! Che carine queste calze!

    RispondiElimina

Ti potrebbe interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...