martedì 30 maggio 2017

Penne al sugo di cavolfiore

Per chi come me non impazzisce per il cavolo bianco, questa è una ricetta che lo rende sicuramente molto più appetibile, grazie alla presenza dell'uva sultanina ingrediente che amo molto. Il pan grattato tostato poi gli da un tocco di croccantezza in più.
Provatela e poi fatemi sapere se vi è piaciuta :)


 Ingredienti:                 penne rigate
                                            cavolfiore
                                            1 cipolla
                                            1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
                                            uva sultanina q.b.
                                            pinoli
                                            pan grattato
                                            olio extravergine di oliva
                                            sale, pepe o peperoncino

Tagliare il cavolfiore in piccole cimette e lavarlo.
A parte rosolare a fuoco lento la cipolla e, appena è appassita, mettere una cucchiaiata di concentrato di pomodoro. Stemperare con un po' d'acqua, aggiungere il cavolfiore, l'uva sultanina ed una manciata di pinoli.
Condire con sale e pepe o peperoncino (secondo i gusti) e portare a cottura. Frullare una parte di cavolfiore e versarlo nel sughetto.


Tostare il pangrattato in una padellina antiaderente e leggermente oleata.
Intanto cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e versarla nel sughetto. Amalgamare bene, impiattare e cospargere il pangrattato precedentemente tostato.

13 commenti:

  1. Cara Adenina ti faccio i miei migliori complimenti per questo gustosissimo primo piatto!!A me il cavolfiore piace ma a mio marito no,magari proverò a realizzare questa bellissima e ottima ricetta,sicuramente riuscirò a farglielo mangiare!;).
    Adoro gli abbinamenti che hai utilizzato,il risultato è senza ombra di dubbio notevole e da provare assolutamente!!:).
    Grazie mille per la condivisione!:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  2. Very interesting post! Have a lovely Day! 😘😘😘

    RispondiElimina
  3. Questa ricetta di sicuro rende più appetibile il cavolfiore!! :)

    RispondiElimina
  4. Hai ragione sul cavolo bianco. Così è tutta un'altra cosa!

    RispondiElimina
  5. Cara Adenina, un sugo così speciale fa un piatto di pasta pure spwciale!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Non impazzisco nemmeno io per il cavolo bianco, potrei provare la tua ricetta, mi sembra davvero sfiziosa!!!

    RispondiElimina
  7. Oh... abbiamo cucinato entrambe il cavolo in due modi diversi e che buona la pasta condita cosi'!! :))
    ������ That's Amore Blog ������

    RispondiElimina
  8. Un piattino sfizioso!!Certamente da provare!

    RispondiElimina
  9. Ciao,
    grazie per essere passata.
    Ho ricambiato con piacere i lettori, twitter e facebook.

    A presto :)

    RispondiElimina
  10. Ciao Adenina a me piace il cavolfiore bianco ma questo sughetto è delizioso, devo provare anch'io a prepararlo, tra l'altro è molto semplice e veloce!
    baci!

    RispondiElimina
  11. Mi hai convinta a provare questa ricetta nonostante la mia avversione per il cavolo bianco :)

    RispondiElimina
  12. Molto sfiziosa la tua pasta, non mi resta che provare!!!
    Baci

    RispondiElimina

Ti potrebbe interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...