mercoledì 21 gennaio 2015

Biscotti di farina di riso con noci e uvetta


Ingredienti:       250 g farina di riso
                               1 bustina lievito per dolci
                               50 g burro
                              20 ml olio
                              60 g zucchero
                              100 ml latte
                             10 noci tritate
                             40 g uvetta
                             zucchero a velo
Procedimento:
Mettere l'uvetta a bagno per 10 min nel latte tiepido. Setacciare la farina, aggiungere il lievito e lo zucchero e mescolare. Aggiungere il burro, tenuto per 15 min a temperatura ambiente, e l'olio mescolando bene.
Togliere l'uvetta dal latte e versare quest'ultimo nell'impasto. Aggiungere le noci, precedentemente tritate in modo grossolano, e l'uvetta ed amalgamare bene.
Coprire l'impasto con una pellicola e tenere in frigo per almeno 30 min.
Foderare una teglia con la carta forno e disporvi con l'aiuto del cucchiaio l'impasto cercando di separare bene i singoli biscotti.


Infornare a 180°C per 15-20 min. Una volta sfornati se volete potete spolverizzare i biscotti con un po' di zucchero a velo.

domenica 4 gennaio 2015

Tutorial: calze della Befana

Buon 2015 a tutti! Dopo una breve pausa per dedicare il mio tempo alla famiglia durante queste feste, eccomi qua con il mio primo post dell'anno. E siccome fra pochi giorni sarà l'Epifania, perché non partire con un post dedicato alle calze della Befana! Ho raccolto da internet una serie di calze originali e di diversi materiali, facili da fare.Infatti non serve essere delle esperte in cucito per realizzare una calza della Befana, basta avere un po’ di stoffa e tanta fantasia.Per la stoffa potete utilizzare di tutto, ma l'ideale è scegliere qualcosa di resistente come il panno, un vecchio sacco di juta, il feltro o perché no un vecchio jeans!
Occorrente:

  • tessuto resistente
  • foglio di carta
  • matita
  • forbici
  • spilli
  • per le decorazioni: pezzi di stoffa, glitter, perline

Procedimento:
Una volta scelto il tessuto, si passa a disegnare su un foglio di carta la forma della sagoma che si vuole dare alla propria calza, cercando di disegnare delle linee tonde e larghe. Quindi con degli spilli si fissa la carta sulla stoffa e si taglia lungo i bordi.
Ottenute due sagome perfettamente uguali tra loro, s’iniziano a cucire i lati, lasciando aperta solo la parte alta. Una volta cucita, la calza va decorata con tutta la vostra fantasia utilizzando dei quadrati di stoffa colorata per creare finte toppe sui lati della calza e decorazioni natalizie (stelle cadenti, alberi di Natale, renne, pupazzi di neve ecc.) facilmente reperibili ad esempio riciclando un vecchio maglione dismesso. Le toppe possono essere incollate con la colla o cucite. Per personalizzare la calza si può scrivere anche il nome del destinatario.
Sui bordi e vicino all’apertura per abbellirla si possono utilizzare glitter, perline e nastri colorati, infine non resta che cucire un piccolo gancio vicino all’apertura con del nastro di raso o del fil di ferro, riempirla di dolcetti e caramelle ed appenderla.

Ti potrebbe interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...