giovedì 12 dicembre 2013

Timballo di maccheroni


Ingredienti:
250g                   Maccheroni
250g                   Carne macinata (manzo e maiale)
80g                     Burro
100g                   Raspadura Lodigiana
    2                      Cipolle
    2                      Melanzane
    2                      Spicchi di aglio  
½ cucchiaino   Timo secco
Sale, pepe, olio
Vino rosso
                            Basilico
                            Noce moscata

Procedimento:
Lavare asciugare e tagliare le melanzane a dadini; sbucciare e tritare finemente l’aglio. Scaldare l’olio in una casseruola, buttarvi le melanzane e l’aglio e lasciare soffriggere per 5 minuti mescolando spesso. Mettere sale, pepe, timo, basilico tritato ed un pizzico di noce moscata grattugiata.
Lasciar cuocere per 15 minuti a recipiente coperto. In un’altra padella scaldare un po’ di olio, unirvi la carne e le cipolle tritate finemente e far rosolare tutto per 10 minuti, mescolando continuamente.
Spruzzare un po’ di vino e, appena evaporato aggiungere le melanzane mescolando bene.
A parte cuocere al dente i maccheroni, scolarli, mettere un po’ di raspadure lodigiane, il composto di melanzane e carne, mescolare bene e metterli in una pirofila imburrata. Cospargete con fiocchi di burro e il rimanente delle raspadure lodigiane. Mettere la pirofila nel forno preriscaldato e lasciare gratinare il timballo per 5 minuti a 180°C.

21 commenti:

  1. oh mamma mi e' venuta l'acqualina in bocca!!
    complimenti ricetta squisita! la provero' presto :)

    RispondiElimina
  2. è veramente buona, te la consiglio :)

    RispondiElimina
  3. Solo dalla foto ti fa venire l'acquolina in bocca e quando leggi la ricetta.....ti viene ancora di più :)

    RispondiElimina
  4. buono ol timballo, ma mai provato con i maccheroni.. da provare assolutamente...

    RispondiElimina
  5. deve essere buonissimo questo tuo timballo grazie per l'idea, devo rifarla anche io

    RispondiElimina
  6. adoro le paste al forno, sanno di domenica, di festa e sono un piatto veloce da riscaldare quando si sta via tutto il giorno, ovvio bisogna prepararlo prima :D

    RispondiElimina
  7. ma che ricetta buonissima che hai preparato..deve essere decisamente ottima e anche molto gustosa nonchè completa...non ti nascondo che mi hai fatto venire fame e credo che quanto prima la rifarò!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  8. cHE BUONA IDEA E CHE BONTà QUESTO TIMBALLO, QUASI QUASI LO PREPARO OGGI A PRANZO

    RispondiElimina
  9. Una ricetta deliziosa, e poi ancora piu gustosa grazie alla raspadura..

    RispondiElimina
  10. l'ho sempre voluto fare il timballo... ora prendo la tua ricetta :-)

    RispondiElimina
  11. fantastica questa ricetta devo suggerirla a mia madre che non sa mai cosa cucinare ogni giorni :D

    RispondiElimina
  12. wow sembra ottima la farò sicuramente

    RispondiElimina
  13. complimenti sei davvero brava e fantasiosa seguirò la tua ricetta per fare bella figura con gli amici sabato sera grazie mille

    RispondiElimina
  14. Un piatto veramente succulento, certo ha qualche caloria ma fa letteralmente venire l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  15. deve essere molto gustoso, mi sa che ci provero' uno di questi giorni, grazie per l'idea.

    RispondiElimina
  16. Questo è un piatto classico e BONOOOOO :9 Si fa sempre un gran figurone!

    RispondiElimina
  17. Che buonoooo la ricetta è molto simile a quello che mi faceva la mamma che bontà :P :P :P

    RispondiElimina
  18. Squisita, complimenti proprio invitante!!!!

    RispondiElimina

Ti potrebbe interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...